AGENTE BAGNANTE PER PITTURE E RIVESTIMENTI PLASTICI

AGENTE BAGNANTE PER PITTURE E RIVESTIMENTI PLASTICI

CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE
NATURA CHIMICA: Ossieteri di acidi grassi
ASPETTO: Liquido giallo velato
CARICA IONICA: Non ionico SOLUBILITA’: Disperdibile in acqua
Il nostro bagnante facilità la bagnabilità delle cariche e dei pigmenti con tutti i tipi di resine.
Il prodotto in questione infatti facilita l’allontanamento dell’aria presente negli interstizi superficiali dei pigmenti consentendo alla resina di inserirsi a sua volta per assorbimento sulla superficie degli stessi pigmenti.
L’azione del bagnante è molto efficace sia con i pigmenti organici che inorganici, così che la quantità da impiegare è quindi dipendente dalla superficie specifica di ogni singolo pigmento.
In questo modo si sviluppano al meglio le caratteristiche più importanti che sono: 1) Potere coprente 2) Sviluppo del colore 3) Reologia 4) Riduzione dei tempi di lavorazione APPLICAZIONE
Dosaggio: va aggiunto in fase di impasto con dosaggi tra 0.1% e 0.3% sul totale della formulazione.


un pillola di arte sull’immagine raffigurata.

“La Bagnante” è una tela di Joan Miró, attualmente conservata a Parigi, al Centre Pompidou.

Lo sfondo è di un azzurro profondo, dove si mescolano l’oscurità di un cielo notturno e la limpidezza dell’acqua del mare.
Quel blu, che secondo Miró, è il “colore dei sogni”, occupa tutta la scena. 

Poi, soltanto una barca, un pesce, una falce di luna, delle linee sottili che suggeriscono l’orizzonte, le stelle o il moto delle onde.

Tutto qui. Eppure basta a creare un’atmosfera perfetta e a tenerci sospesi tra sogno e poesia.